OTTURATORE TIPO STEYER

Questo sistema stabile, differisce da la sistema mauser perchè invece che scorrere e girare, questo scorre e basta ma la funzione rimane la medesima cioè un otturatore cilindrico e parte essenziale d’arma per portare la culatta in chiusura. Quando fu progettato a detta anche degli stessi soldati che lo trovavano più veloce; proprio perchè inveceContinua a leggere “OTTURATORE TIPO STEYER”

sistema STABILE A BLOCCHETTO OSCILLANTE

Questo sistema di tipo stabile geometrico ideato nei primi anni del 1800 e già presente sulla Mauser C96; a differenza del sistema stabile include un terzo elemento che è appunto il blocchetto collocato tra canna e carrello con l’utilità di renderli solidali in chiusura; questo blocchetto in pratica ha la funzione di liberare il carrelloContinua a leggere “sistema STABILE A BLOCCHETTO OSCILLANTE”

COLT MODELLO 1877

Questo fu il primo modello a doppia azione, firmato colt;( Samuel Colt aveva già sperimentato il funzionamento a doppia azione nel 1850 ma non riuscì mai a concretizzarlo visto che all’uscita del modello in questione lui era già morto, infatti lui morì nel 1862 se non erro); questo revolver prodotto in tre modelli: 32 RAINMAKER(varianteContinua a leggere “COLT MODELLO 1877”

MANURHIN MR73

Questo revolver francese di alta qualità; progettato nel 1973 da Manchin. Oggi viene prodotto dalla ditta francese, CHAPUIS ARMES in scala ridotta in 3 modelli che sono: quello classico fatto interamente in acciaio; la versione brunita; e infine quello della gendarmeria che questa variante a differenza delle altre ha i mirini sia posteriori che anterioriContinua a leggere “MANURHIN MR73”

SISTEMA SCHMIDT(APPROFONDIMENTI)

Inizialmente il produttore;( tale colonnello Schmidt ), partecipò attivamente ad alcuni progetti di revolver(perfezionando anche il revolver francese Chamelot- dalvigne; che era un revolver francese adottato anche in Italia nel 1874 in calibro 10,35); finché un giorno si propose per fabbricarne uno suo, per il motivo che voleva dare alla luce un revolver che nonContinua a leggere “SISTEMA SCHMIDT(APPROFONDIMENTI)”

MG15 UN PICCOLO APPUNTO!!

Questa mitragliatrice non è altro che l’evoluzione della precedente; fu adottata eliminando il raffreddamento ad acqua, sostituendolo con un manicotto forato, per appunto ottenere un raffreddamento ad aria; la mitragliatrice è in calibro 7,92x57mm( la 7,92×57 l mauser (chiamata anche 7,92x57j per l errore di trascrizione dal gotico al italiano . aveva un bossolo inContinua a leggere “MG15 UN PICCOLO APPUNTO!!”

APPUNTO SULLA BODEO

Carlo Bodeo ottenne il primo brevetto per il suo revolver nel 1889; ed in questo progetto Bodeo volle unire idee innovative prendendo spunto da alcuni revolver già in uso. Di base il revolver Bodeo utilizza lo stesso sistema del revolver italiano Glinsenti; questo brevetto che fu il primo riguardava per lo più il sistema diContinua a leggere “APPUNTO SULLA BODEO”

MP48( UN FALLIMENTO DI SIG)

Questo fucile come già detto commercializzato per circa nove anni, e venduto in pochi lotti solo in Cile, l’mp48 come forma ricorda molto( almeno a me!); un M3 o anche un famoso fucile in dotazione alle forze dell’ordine italiane(PM12 VE DICE NULLA!?), per via del suo otturatore tubolare e poi anche la sua forma; ilContinua a leggere “MP48( UN FALLIMENTO DI SIG)”

IL FUCILE A POMPA

Questa arma lunga, solitamente a canna liscia in uso prima per uso venatorio( per cui è nata); inoltre usata anche come arma di sfondamento dalle forze dell’ordine, per la sua resistenza e affidabilità ma non solo perchè questo fucile utilizza una vasta modalità di caricamento come i proiettili in gomma, la palla asciutta oppure munizioneContinua a leggere “IL FUCILE A POMPA”

L’INCAMICIATURA O MANTELLO

Denominati anche COMPOUND i proiettili camiciati sono quelle munizioni che hanno una camiciatura solitamente in rame o acciaio che riveste il nucleo, e nello stesso tempo fissata allo stesso; questa pratica è indispensabile e anche strettamente necessaria per evitare impiombamenti alla canna e spiacevoli soprese durante il THROAD cioè quando la palla è totalmente all’internoContinua a leggere “L’INCAMICIATURA O MANTELLO”