UN PICCOLO APPUNTO SUL FUCILE FAMAS…

Questo fucile d’assalto da tanti descritto come poco affidabile; andò in sostituzione del MAT49. Prima dell’uscita negli anni 60; quest’arma prima di arrivare al modello definitivo, furono prodotti numerosi test e varianti ; inoltre questo fucile ha un funzionamento interessante che NON E’ STABILE, il suo funzionamento è basato sull’azione di una leva che creaContinua a leggere “UN PICCOLO APPUNTO SUL FUCILE FAMAS…”

KARABINIER 98(K98)

IL K98 NON ERA ALTRO CHE UN GEWEHR 98 MIGLIORATO, INFATTI GLI STUDI DI QUESTO NUOVO FUCILE, MESSO A DISPOSIZIONE DEL ESERCITO VERSO LA FINE DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE, FU PRODOTTO IN VARIE LINEE ESEMPIO: CECOSLOVACCHE E BELGHE. IL K98 E’ UN FUCILE A OTTURATORE GIREVOLE SCORREVOLE CAMERATO PER LA CARTUCCIA 7,92X57MM MAUSER. QUESTO FUCILEContinua a leggere “KARABINIER 98(K98)”

sistema STABILE A BLOCCHETTO OSCILLANTE

Questo sistema di tipo stabile geometrico ideato nei primi anni del 1800 e già presente sulla Mauser C96; a differenza del sistema stabile include un terzo elemento che è appunto il blocchetto collocato tra canna e carrello con l’utilità di renderli solidali in chiusura; questo blocchetto in pratica ha la funzione di liberare il carrelloContinua a leggere “sistema STABILE A BLOCCHETTO OSCILLANTE”

DIFFERENZA TRA ANIMA LISCIA E RIGATA(uso il calibro 12 come esempio per l’anima liscia).

Questo calibro per anima liscia è molto versatile, ed è ottimo anche per la difesa abitativa se caricato a dovere;(usando pallettoni n°9 a 11 zero hanno un potere d’arresto di tutto rispetto) la cartuccia è formata da un fondello in ottone e un corpo per lo più in plastica; si mette la polvere in fondoContinua a leggere “DIFFERENZA TRA ANIMA LISCIA E RIGATA(uso il calibro 12 come esempio per l’anima liscia).”

L’M14 E UNA SUA VARIANTE

Questo fucile che fu adottato nel 1957 con la denominazione di M14; nacque da svariati test su prototipi come ilT25 in calibro 7,62×49 ma il prototipo che prese tale denominazione fu il T44 con la nomenclatura ufficiale americana di UNITED STATES RIFLE 7,62; fu consegnato all’ esercito alla fine degli anni 50;’ per poi versoContinua a leggere “L’M14 E UNA SUA VARIANTE”

HEADSPACE?SPAZIO DI TESTA? COSA SI INTENDE?

In un arma da fuoco per un corretto cameramento della cartuccia ci deve essere uno spazio libero in camera(FREE BORE); permettendo alla cartuccia di camerare correttamente infatti l’heandspace è lo spazio che c’è tra il fondello della cartuccia e la testa dell’otturatore studiato apposta per non danneggiare la cartuccia al momento dello sparo causando danniContinua a leggere “HEADSPACE?SPAZIO DI TESTA? COSA SI INTENDE?”

308 WINCHESTER

Questa cartuccia che nacque con la sigla militare 7,62X51MM O 7,62NATO;fu progettata nel 1952 per migliorare il cameramento e l’estrazione in fucili ad otturatore Mauser, in fase di progettazione presero spunto da una cartuccia sperimentale, nominata T65 che era molto simile al 300 Savage; a differenza che il 308Winchester aveva una forma allungata di tipoContinua a leggere “308 WINCHESTER”

PARLIAMO DI J.M BROWNING

Browning nacque a Ogden nel 1855, da Jonathan Browning e Elisabeth Clark (fu l’ultimo di 22 fratelli). Già il padre che era il proprietario di un armeria dove ideò i primi fucili a ripetizione i famosi HARMONICA GUN, che poi diventò l’incubo per le popolazioni indigene. Il primo brevetto di John Moses Browning fu messoContinua a leggere “PARLIAMO DI J.M BROWNING”

VARI SISTEMI D’ARMA

SISTEMA INERZIALE BENELLI: Il sistema inerziale è un sistema messo appunto nel 1960 e progettato dal progettista bolognese Bruno Civolani, al fine di assicurare un funzionamento più rapido, grazie all’energia cinetica del rinculo che avviene in modo indiretto, scaricando sulla molla che si comprime del tutto; una volta sparato il colpo la molla si estendeContinua a leggere “VARI SISTEMI D’ARMA”

7×57 mauser VS DIVERSI CALIBRI GIA’ TRATTATI

Questa cartuccia oggi usata in campo venatorio caricata con polvere da 110 a 175 grani, in passato aveva prestazioni balistiche eccezionali, tanto da far diventare obsoleto quasi subito il 30-40 KRAG-JORGENSEN. Quando la spagna adottò questo performante calibro l’America aveva appena adottato il 30-40 KRAG-JORGENSEN, tanto da subire notevoli perdite durante la guerra ISPANO-AMERICANA; gliContinua a leggere “7×57 mauser VS DIVERSI CALIBRI GIA’ TRATTATI”